La guida aggiornata e semplice sulle faccette dentali

Capitolo 1: Faccette Dentali

Questo è il primo passo nel tuo viaggio in sei parti della guida completa alle faccette dentali. Se vuoi sapere proprio tutto quello che c’è da sapere sulle faccette, inizia pure da qui. Questa guida è stata realizzata dal nostro dentista, il Dr. Cevahir Taşkın e tradotta in italiano per aiutarti ad avere una comprensione approfondita su questo trattamento dentale. In questo articolo spiegheremo cosa sono le faccette dentali e tutti i dettagli che è necessario conoscere prima di sottoporsi a questo trattamento. In futuro, discuteremo anche dei vari tipi di faccette presenti in commercio, del loro costo medio, e della possibilità e dei vantaggi delle faccette dentali in Turchia, della procedura e la durata media di questo trattamento. Grazie a questa guida, diventerai un esperto in faccette dentali. Inoltre, sarai in grado di scegliere il trattamento migliore per te e per la tua salute dentale.

Le faccette dentali, anche chiamate veneers, faccette estetiche dentali o faccette sono sottili lamine applicati sui denti in diversi materiali, tra cui composito, porcellana o ceramica che vanno da 0,5 a 0,7 mm di spessore. Le faccette vengono utilizzate nelle procedure odontoiatriche, nelle procedure di odontoiatria cosmetica e nell’ortodonzia per correggere o modificare il colore, la direzione, la posizione, la forma e la lunghezza dei denti anteriori sia nell’arcata superiore che in quella inferiore. In breve, le faccette dentali vengono posizionate sopra i denti naturali del paziente, coprendo l’intera parte visibile dei denti, creando un sorriso perfetto con denti bianchi ed estetici. Sono da considerare trattamenti estetici irreversibili e permanenti.

Cosa sono le faccette dentali?

Le faccette sono protesi dentali che imitano perfettamente la superficie del dente, lo spessore delle faccette è da 0,5 a 0,7 mm, simili a lamine in ceramica, composito o disilicato di litio. Servono a nascondere i denti del paziente quando sono presenti denti scoloriti, disallineati, storti, anormali, troppo distanziati, scheggiati o denti fratturati. Sono personalizzabili grazie ad una moltitudine di tipi e colori. Queste faccette dentali coprono l’intera superficie visibile del dente nascondendo i problemi precedentemente elencati. In linea generale, questa procedura di odontoiatria estetica necessita di due o tre appuntamenti dal dentista ed è da considerarsi una soluzione permanente e irreversibile. Ciò significa che una volta installate dovrai sempre avere queste faccette dentali, o veneers e, nel caso in cui si rovinino o si rompano, dovrai sostituirle. Solitamente dovrai ripetere la procedura dopo 5-20 anni, in base al tipo di veneer e alle tue abitudini e igiene orale.

Faccette dentali semplificate: immagina le tue faccette dentali come se fossero una cover per cellulare, ma per i tuoi denti. La cover del telefono previene danni ma è in grado di coprire anche un telefono macchiato e graffiato. Le tue faccette faranno lo stesso ma in un modo molto più sofisticato per i tuoi denti.

Faccette dentali semplificate pt 2: le veneers sono come unghie finte. Si attaccano sulle tue unghie naturali per motivi estetici pur lasciando l’unghia sotto. Semplificando fortemente, le veneers sono estremamente simili.

Cosa sono le faccette dentali?

Le faccette sono denti finti?

No, le veneer non sono denti finti o denti sostitutivi. Le veneers coprono solamente la parte anteriore, più esterna, dei tuoi denti. Sono solo una copertura per il dente, lo imitano perfettamente rimanendo naturali ed estremamente estetiche. Non puoi avere denti mancanti su cui applicare le tue veneers. Avrai bisogno di un dente presente per sostenere la faccetta. Il dente e la faccetta sono attaccati insieme in modo che quest’ultima si appoggi semplicemente sopra di esso.

A cosa servono le faccette dentali?

Le faccette dentali aiutano a risolvere i problemi che riguardano la salute e l’estetica dei denti. l più grande vantaggio del trattamento è la possibilità di coprire e risolvere diversi problemi relativi ai denti senza sottoporsi a procedimenti lunghi, invasivi e dolorosi. Inoltre, i problemi dentali che possono essere risolti con questo trattamento sono molteplici. Ma è importante notare che le faccette dentali vanno bene solo per problemi estetici e non hanno capacità curative.

Le faccette dentali sono il trattamento ideale in caso di:

  • Denti scoloriti a causa di amelogenesi imperfetta, tetracicline o fluorosi dentale [1]
  • Denti danneggiati a causa di disturbi alimentari;
  • Denti macchiati o scoloriti per via dell’età, cattive abitudini (fumo, alcol, eccessivo consumo di zucchero, tè o caffè);
  • Morfologia irregolare e sgradevole dei denti;
  • Denti fratturati, spezzati o danneggiati in generale;
  • Problemi di allineamento dentale;
  • Riparazione di fratture di corone o ponti dentali;
  • Eliminazione di solchi tra i denti anteriori;

Il passo più importante sarà l’analisi della tua situazione dentale da parte del dentista. Il dentista saprà certamente stabilire se le faccette dentali sono la soluzione ideale per le tue esigenze odontoiatriche ed estetiche. Qualora non fossero adatte ai tuoi bisogno, il dentista ti suggerirà un trattamento alternativo adatto a te.

A cosa servono le faccette. Perché mettere le faccette dentali. Cosa possono fare le faccette.

È possibile avere faccette dentali con denti mancanti?

Questo è il punto dolente per molte persone interessate alle faccette dentali. Le faccette non possono sostituire i tuoi denti. Possono solo coprire la parte anteriore – la parte visibile – dei denti. I denti devono però essere presenti per fornire il supporto e la base alla faccetta dentale. È impossibile utilizzare questo trattamento dove manca un dente, ad esempio dopo un’estrazione.

Qualora mancasse un dente potrebbe essere necessario un impianto dentale con una corona oppure un ponte dentale. Le faccette dentali non sarebbero il trattamento adatto a te.

Infatti, quando arriveremo al capitolo dedicato alla procedura di applicazione delle faccette, vedremo come questo implica la preparazione dei denti in fase preliminare. È importante notare come questo trattamento lascerà i denti scoperti e senza la protezione dello strato più esterno dello smalto*. Per questo motivo le faccette dentali sono permanenti e irreversibili. I denti non possono essere scoperti da quel momento in poi e in caso di faccette rotte o scheggiate, è necessario applicarne immediatamente di nuove. Questo fa parte della routine di manutenzione delle faccette: se ne perdi una dovrai immediatamente sostituirla.

*Smalto è lo strato esterno dei denti, che copre la superficie esterna del dente.

Curiosità: lo smalto dei denti è la sostanza più dura del corpo umano ed è composto per il 96% da minerali.

Le veneer possono essere rimosse?

Sì, possono essere rimosse ma solo per brevi periodi, ad esempio in caso di una sostituzione. In caso di scheggiatura, rottura o problemi di usura vanno sostituite immediatamente. Sono un trattamento permanente e dopo la limatura dei denti dovranno essere sempre presenti. Non potrai toglierle per lunghi periodi. Inoltre, in caso di rottura o frattura dovrai sempre sostituirle.

Chi è il candidato ideale per le faccette?

Speriamo tu abbia compreso al meglio cosa sono le faccette dentali e in che caso sono la tua soluzione ideale. Ora, è importante anche capire chi è il candidato ideale per questo trattamento. Per essere più precisi, le faccette dentali non sono un trattamento adatto a tutti e non sono una soluzione per qualsiasi problema dentale.

Il candidato ideale ha tutte o alcune di queste caratteristiche: [1]

  1. Ha completato il processo dello sviluppo;
  2. Ha denti troppo macchiati o scoloriti per sottoporsi a un semplice sbiancamento dentale;
  3. Ha i denti macchiati a causa di vecchie otturazioni o carie
  4. Non ha problemi di digrignamento dei denti (bruxismo);
  5. Ha un buono strato di smalto dentale;
  6. Non ha un buono strato di smalto dentale;
  7. Presenta denti con deformità, crepati e in generale danneggiati;
  8. I denti non sono troppo disallineati (altrimenti le faccette rischierebbero di danneggiarsi);
  9. Non soffre di onicofagia (tipico disturbo comportamentale che porta a mangiarsi le unghie);
  10. Non presenta malocclusione (problema che impedisce all’arcata dentale superiore di allinearsi con l’arcata inferiore);
  11. È pronto a evitare il consumo di caramelle, cibi dalla consistenza troppo solida ed è disposto a non “rosicchiare” oggetti di qualsiasi tipo;
  12. È pronto a sottoporsi a controlli dentali periodici, quantomeno annuali, per mantenere una corretta igiene orale e prevenire disturbi gengivali;
  13. Comprende che questo trattamento non risolve problemi di denti non allineati, ma migliora l’aspetto della dentatura ricoprendo i denti del paziente;

In conclusione, una visita con il tuo dentista ti aiuterà a determinare se sei un candidato ideale per le faccette dentali.

Quanti anni devi avere per le faccette dentali?

Molti pazienti si chiedono “si possono avere le faccette dentali a 20 anni?”, “posso fare le faccette dentali a 18 anni è possibile?” ed è importante specificare come non ci sia un’età specifica per questo trattamento. Solitamente si aspetta la maggiore età e il completamento del processo di crescita psicofisica. Si aspetta dunque il raggiungimento dei 18 anni.

Ma perché? Prima di tutto, le faccette dentali sono un trattamento permanente, quindi il paziente dovrebbe essere consapevole della propria decisione e comprendere ogni singolo dettaglio di questo trattamento, come sia permanente e una soluzione per tutta la vita. In secondo luogo, il paziente dovrebbe essere abbastanza grande da aver terminato il processo di crescita in modo che non ci siano cambiamenti ai denti. Un cambiamento nella forma o nella posizione dei denti comprometterà le faccette e potrebbe richiedere un’immediata sostituzione.

Le faccette dentali vanno bene in età avanzata?

Non è mai troppo tardi per migliorare il tuo aspetto e volere un sorriso sano e smagliante. Con l’età, il tuo sorriso può perdere la sua bellezza e diventare spento e opaco. Per questo motivo le faccette dentali possono essere la soluzione ideale. Non vengono posti limiti di età finché ci sia un buono stato di salute e ci siano i prerequisiti necessari per sottoporsi al trattamento. Quindi, qualora ti stessi chiedendo se anche gli anziani possono sottoporsi a questo trattamento, la risposta è affermativa. In generale, finché ci sono denti presenti e il tuo dentista te lo consiglia, puoi richiedere l’applicazione di faccette senza problemi.

È possibile fare le faccette dentali in gravidanza?

Non ci sono studi clinici e casi accertati di controindicazioni ed effetti collaterali su pazienti in stato di gravidanza. La procedura delle faccette dentali non è invasiva e non comporta rischi per te o per il tuo bambino. Quindi, se vuoi accogliere tuo figlio con un bel sorriso, puoi farlo.

Tuttavia, ti consigliamo sempre di chiedere il parere del tuo ginecologo in merito e poi di metterti in contatto con i nostri dentisti per trovare la soluzione perfetta per te. In alcuni casi, il ginecologo può suggerire di aspettare dopo la gravidanza per sottoporsi alle faccette dentali. In altri, ti daranno il via libera per ottenere il sorriso perfetto che desideri.

Posso richiedere le faccette dentali con denti mancanti?

No, se ti mancano dei denti non puoi sottoporti a questo trattamento. Le faccette dentali hanno sempre bisogno di un dente su cui essere applicate. Potresti aver bisogno di un impianto dentale.

Vanno bene le faccette dentali per denti storti?

Sì e no. Le faccette sono solo un trattamento estetico e non sono in grado di cambiare la forma, la direzione o qualsiasi anomalia dei tuoi denti. Vengono applicate solo per ragioni estetiche, per rendere bello il tuo sorriso, per cambiare colore. Ma sotto di esse, i tuoi denti saranno sempre gli stessi.

Quindi se vuoi coprire i denti storti sono adatte a te, se vuoi correggerli non sono la soluzione adatta. Se desideri una soluzione per raddrizzare i denti, potresti aver bisogno di apparecchi ortodontici o di un Invisalign. Se vuoi coprire denti irregolari o storti, le faccette dentali sono proprio ciò di cui hai bisogno!

Vanno bene le faccette dentali per denti sporgenti? Risolveranno una malocclusione?

Le faccette fanno parte dell’odontoiatria estetica, il che significa che il loro unico scopo è migliorare l’aspetto del sorriso. Non risolveranno il tuo problema ma lo copriranno in modo che non sia visibile. Se hai una malocclusione, le faccette dentali non potranno risolvere il problema. Tuttavia, un medico esperto potrebbe essere in grado di creare faccette adatte a non rendere visibile la malocclusione.

Le faccette sono realizzate su misura, quindi saranno sempre personalizzate in base ai tuoi denti e alle tue esigenze e desideri.

Contattaci e saremo lieti di aiutarti a trovare la soluzione che faccia al caso tuo!

Le faccette dentali per denti piccoli

Avere denti molto piccoli potrebbe essere causa di insicurezza o ansia in molte persone. Anche se non c’è assolutamente nulla di sbagliato dal punto di vista medico, possono creare disagio e insoddisfazione a livello estetico nella vita di tutti i giorni.

I denti piccoli sono il risultato di genetica o di usura. Ad esempio, possono diventare piccoli a causa di eccessivo digrignamento dei denti. Il digrignamento dei denti può causare seri problemi al corpo e rappresentare un rischio significativo per la salute generale del paziente. L’usura causata dal digrignamento dei denti porta alla perdita dello smalto e aumenta il rischio di carie e fratture.

Un altro motivo potrebbe essere che i tuoi denti sembrano piccoli a causa di problemi di allineamento o di spazi vuoti tra i denti. Qualunque sia il motivo, applicare le faccette dentali su denti piccoli permetterà di creare l’effetto di denti più grandi, perfettamente allineati e in salute.

Non importa se hai problemi con un dente o più di un dente, le faccette estetiche dentali sono sempre un’ottima soluzione per ingrandire visivamente i tuoi denti. Quindi, anche se hai solo un dente più piccolo, la veneer farà in modo da restituire armonia al tuo sorriso. Inoltre, se si presentano spazi tra i tuoi denti, le veneers andranno a coprire questi spazi, nascondendoli.

Quindi, se hai i denti piccoli e ti chiedi se le faccette dentali sono una buona opzione per te, la risposta è sì! Naturalmente, come sempre per qualsiasi trattamento odontoiatrico, assicurati di fissare prima un appuntamento con il tuo dentista per discutere le tue esigenze specifiche.

Le faccette dentali rovinano i denti?

La risposta in breve è NO. Prima della procedura di applicazione viene solamente limato lo strato superficiale dello smalto dei denti, ma il dente non viene assolutamente danneggiato. Però questa limatura non renderà possibile l’esposizione del dente limato agli agenti esterni. Per questo bisognerà sempre proteggerlo con le faccette estetiche dentali. Un medico esperto saprà certamente come non rovinare i denti o renderli troppo sensibili e fragili. Questo non sarà un problema per Dentfix. Le faccette dentali aiutano i tuoi denti ad avere un aspetto migliore e non rovinano i tuoi denti!

Le faccette proteggeranno i miei denti?

Come abbiamo spiegato nel paragrafo precedente, una volta rimosso il sottile strato di smalto per creare lo spazio per la faccetta dentale, la parte interna del dente sarà esposta. Le faccette dentali non solo copriranno il dente e daranno un aspetto piacevole. Proteggeranno anche il dente dagli agenti esterni, proteggendolo da possibili scheggiature, sensibilità caldo-freddo e possibili macchie.

Quindi la risposta, in questo caso, è affermativa: le faccette proteggono i denti.

Che aspetto hanno le veneer? Come sono fatte?

Potresti essere curioso di sapere che aspetto hanno le faccette e se sembreranno denti veri o in qualche modo falsi e poco attraenti. Le faccette sono coperture sottilissime fissate sulla parte superiore del dente per migliorare il tuo sorriso. Una faccetta è progettata per fornire una superficie nuova ai tuoi denti se hai problemi dentali come denti scoloriti, denti macchiati o storti.

Le faccette dentali illuminano immediatamente il tuo sorriso senza aver bisogno di procedure invasive o estremamente lunghe. Ci sono veneers con diverse forme, opacità, dimensioni e materiali e il tuo dentista la personalizzerà in base alle tue esigenze e necessità per renderle perfette per il tuo sorriso.

Le veneers viste dall'alto, di fronte e dai lati.
Le veneers viste dall’alto, di fronte e dai lati.

Le faccette dentali possono sembrare finte?

Se create correttamente le faccette estetiche dentali sono impossibili da distinguere dai denti. Hanno un aspetto naturale e dovrebbero sempre sembrare dei veri denti. Ad ogni modo, questo dipende anche dalla qualità, dalla tipologia di Veneer (andare al capitolo 2 per le tipologie di faccette dentali) e dalla modalità in cui il dentista le applica. Ogni dettaglio è importante dai bordi dello smalto dentale al colore delle tue faccette. Se le faccette vengono riprodotte seguendo certi criteri e se combaciano perfettamente con i tuoi denti, non avrai di ché preoccuparti. Il tuo sorriso sarà del tutto rinnovato e soprattutto risulterà naturalissimo.

Perché alcune faccette sembrano false?

Le faccette dentali possono essere individuate e sembrare false facilmente se non corrispondono ai tuoi denti veri e qualcosa in loro è notevolmente strano. Le faccette dovrebbero idealmente apparire il più naturali possibile e un dentista qualificato si assicurerà che le tue faccette non risaltino nel modo sbagliato. Ci sono molti modi in cui una faccetta può sembrare finta o troppo innaturale.

Ecco alcuni modi in cui puoi facilmente individuare faccetta dentale dall’aspetto falso:

  • Presentano una tonalità di bianco innaturale notevolmente diverssa dalla tonalità dei tuoi denti naturali;
  • I bordi risultano appuntiti e affilati in maniera insolita rispetto ai denti naturali;
  • Hanno un aspetto estremamente opaco a tal punto che la luce non riesce ad attarversarle; una normale faccetta di porcellana deve essere semi-trasparente e avere una tonalità neutra.
  • Se non sono visibili spazi interdentali è palese il fatto che si trattai di faccette dentali e non denti naturali; Non ci dovrebbero essere spazi tra le faccette dentali per farle sembrare naturali.
  • Se le faccette sono troppo grandi o piccole per il tuo viso Le misure delle faccette devono essere perfette per il tuo viso. Ad esempio, su un paziente con un viso a cuore è necessario applicare delle faccette più corte e arrotondate. Mentre su un viso ovale andranno meglio delle faccette più squadrate.

Le persone noteranno che ho le faccette dentali?

Una faccetta dentale viene utilizzata per rinnovare la superficie del tuo dente usurato in modo da avere un sorriso più bello. In poche parole, devono adattarsi completamente e risultare naturali. Dovrebbero mascherare i tuoi problemi in un modo che le persone intorno a te non possono distinguere tra denti veri e faccette.

Un abile dentista si assicurerà che le faccette corrispondano ai tuoi denti naturali. Scegliendo un servizio dentistico professionale, nessuno sarebbe in grado di dire che stai indossando faccette. Se per qualche motivo, le persone notano che hai le faccette, è probabilmente a causa del sorprendente miglioramento che hai ottenuto sui tuoi denti e conoscevano il tuo sorriso precedente.

Faccette dentali pro e contro

Prima di sottoporsi a qualsiasi procedura medica, è necessario conoscere i vantaggi e gli svantaggi di questo trattamento. Che si tratti di faccette in ceramica o altri materiali, sarà importante essere consapevoli dei vantaggi delle faccette ma anche degli svantaggi e discuterne approfonditamente con il proprio dentista cosmetico.

Pertanto, ti spieghiamo ora quali sono i vantaggi e gli svantaggi delle faccette estetiche dentali per aiutarti a fare una scelta informata e goderti il tuo nuovo sorriso in totale consapevolezza per il resto della tua vita.

Ecco i pro e i contro di una faccetta dentale:

Vantaggi delle faccette dentali Svantaggi delle faccette dentali
Coprono macchie e scolorimenti Si tratta di una procedura irreversibile
Coprono i denti storti e disallineati Richiede la limatura dei denti naturali
Non si macchiano Non sono eterne (15-20 anni di durata)
Sono durature Possono portare a sensitività dentale
Procedura non invasiva Costose in alcuni Paesi
Si adattano ai tuoi denti Possibilità di scheggiatura
Non richiedono modifiche eccessive dei denti Richiede una buona igiene orale e salute orale
Creano un sorriso perfetto Richiedono nuove e salutari abitudini
Non cambiano colore nel tempo Non tutti sono candidati ideali

Problemi che non puoi risolvere con questo trattamento

Le faccette dentali sono un trattamento estetico dentale per le persone che mirano a migliorare l’aspetto del proprio sorriso coprendo i denti storti, scoloriti o poco attraenti. Le faccette presentano alcune limitazioni e non sono sempre la soluzione giusta. Quindi qui discuteremo di ciò che non è possibile ottenere con l’uso di questo trattamento estetico.

  1. Denti mancanti: in primo luogo, non è possibile sostituire i denti mancanti con le faccette dentali poiché possono solo essere attaccate a denti esistenti. In caso di mancanza di denti, potresti aver bisogno di una soluzione diversa.
  2. Sovraffollamento:in secondo luogo è possibile applicare faccette solo con denti storti e distanti ma non con sovraffollamento avanzato. Questo, infatti, porta a problemi di igiene orale e problemi di morso che potrebbero danneggiare le faccette dentali.
  3. Carie: non è possibile risolvere problemi di carie perché la carie continuerebbe a crescere creando infezioni sotto le faccette. Dovresti trattare le carie con un’otturazione dentale.
  4. Bruxismo o digrignamento dei denti: le persone che digrignano o stringono i denti non sono buoni candidati per questo trattamento perché, nel tempo, danneggerebbero fino alla rottura le faccette dentali

In conclusione, qualunque sia il tuo problema, è possibile trovare una soluzione adatta e personalizzata che ti porti ad ottenere un sorriso sano e smagliante senza problemi di salute legati ai denti.

Quindi, per una consulenza personalizzata, contattaci qui!

Quando sono state inventate le veneers?

Le faccette dentali sono state inventate dal Dottor Pincus nel 1928 che creò una protesi dentale attaccata sui denti anteriori per nasconderne le imperfezioni. Queste faccette erano fragili e non durevoli o avanzate come quelle che si utilizzano al giorno d’oggi. Nel 1937 venne ideata una nuova versione in acrilico incollata con adesivo per protesi dentali. Ancora una volta, non era una soluzione duratura ma considerata temporanea, da usare per un evento o per brevissimi periodi di tempo. Si pensi alla durata di un’unghia finta. Era semplicemente un trattamento per celebrities e persone ricche – da qui il nome “Hollywood Smile” – perché estremamente costoso.

Negli anni ’50, si iniziò a creare veneers in resina e porcellana. Infine, nel 1959 il Dott. Buonocore inventò la “tecnica dell’acquaforte”. Applicava un acido delicato sulla superficie dei denti creando una superficie più ruvida per consentire alla faccetta di rimanere attaccata più a lungo. Ciò ha reso le faccette più durature e meno costose, richiedendo di essere riattaccate o ricreate meno.

Domande frequenti sulle faccette dentali (FAQ)

Come si mettono le faccette dentali?

Il dentista prenderà uno stampo della struttura dei tuoi denti in modo da poter creare veneers su misura per te e abbinarlo cromaticamente ai tuoi denti. Se ci sono problemi con le faccette dentali significa che non combaciano alla perfezione (vedi capitolo 4).

Le Veneer cambieranno la fisionomia del mio viso?

Non cambieranno la forma del tuo viso o parte di esso. Ma il sorriso è una parte così importante del tuo viso che sembrerai più giovane, più radioso e il tuo nuovo sorriso renderà il tuo viso ancora più bello. Spesso, la forma delle veneers può essere personalizzata in base alla forma del tuo viso e per adattarsi meglio alle tue esigenze.

Vale la pena sottoporsi a questa procedura?

Se sei stanco di sentirti a disagio con i tuoi denti ma non vuoi sottoporti a procedure lunghe e invasive come impianti dentali, Invisalign e sbiancamento continuo dei denti, le faccette fanno per te. Sono la soluzione perfetta per ottenere un bel sorriso. Le faccette dentali estetiche valgono il prezzo, specialmente in Turchia, perché durano a lungo e non richiedono molta manutenzione. Sono facili da applicare e quasi tutti sono candidati ideali. La durata delle faccette le rende un investimento a lungo termine per un sorriso.

Posso scegliere il colore delle faccette?

Sì, tu e il tuo dentista sceglierete insieme il colore delle faccette che meglio si adatta ai vostri denti e ai vostri desideri. Il colore dovrebbe sempre adattarsi al tuo sorriso e ai denti circostanti per sembrare naturale ed estetico.

Qual è il primo passo per ottenere le faccette dentali?

Il primo passo è entrare in contatto con noi. Mettiti in contatto con il nostro team e ti guideremo passo dopo passo nella consultazione con uno dei nostri medici. Tu e il medico sceglierete l’opzione migliore per le vostre esigenze e il vostro obiettivo. Da lì, non sarai solo a nessun passo e potrai ottenere facilmente le tue faccette dentali estetiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.